Rebel Yell (Billy Idol sulla Walk Of Fame)

Una stella sulla Walk Of Fame di Hollywood per Billy Idol. L'icona del punk rock ha venduto oltre quaranta milioni album nel mondo

Billy Idol è sempre uno di noi e quasi settant’anni li avrai tu, io, loro ma di sicuro non lui. L’icona del punk rock, anima e capelli ossigenati e ghigno stampato in faccia da oltre quarant’anni tra successi, eccessi e qualche passo a braccetto della signora morte (vuoi per un incidente in moto o vuoi per un’overdose), e’ stato onorato con una stella sulla Hollywood Walk of Fame.

“Facevamo musica a meta’ anni Settanta nell’epoca punk-rock: non c’era molto di che sperare allora. Decidemmo che, se non c’e’ niente, se non c’e’ futuro, avremmo fatto quel che ci piaceva fare ed e’ quel che ho fatto io. Ho fatto musica che amavo. Non per nessun’altra ragione”. Ha raccontato il rocker 67enne nato a Bromley, in Gran Bretagna e il cui vero nome e William Broad. Idol, che da quattro anni e’ cittadino americano, ha venduto oltre 40 milioni di dischi in tutto il mondo.

45 anni dopo esser entrato per la prima volta in sala di registrazione il cantante di ‘White Wedding’ e ‘Dancing with Myself’ continua a incidere dischi. La stella in riconoscimento del contributo da dato all’industria musicale, e’ stata posizionata sull’Hollywood Boulevard davanti alle vetrine del negozio di dischi Amoeba.


ALTRI ARTICOLI